allevamento lagotto romagnolo struttura

Il nostro Allevamento Lagotto Romagnolo si trova nel Mugello, in provincia di Firenze e dunque in Toscana. Sono le Regioni che redigono le norme per la tutela e la detenzione degli animali.

Per la custodia dei nostri cani, abbiamo provveduto a riservare spazi di dimensioni superiori a quelle previste dalle leggi in materia emanate dalla Regione Toscana. Poiché siamo sempre presenti in allevamento, è la nostra abitazione, i nostri Lagotti vivono con noi nel nostro giardino o in casa.

Gli spazi che gli abbiamo riservato vengono utilizzati esclusivamente per il ricovero notturno o per gestire eventuali esigenze. Contingenze di convivenza quali separare cuccioli da adulti o situazioni climatiche di pioggia. Siamo un allevamento amatoriale con l’intenzione di mantenere la nostra dimensione familiare. Unico modo per consolidare un rapporto quotidiano con i nostri amici.

Riferimenti normativi regione Toscana, recinti o box

Chi fosse interessato, le norme di riferimento nella regione Toscana sono:

Il punto principale che riguarda gli spazi da riservare ai nostri cani recita così:

“La detenzione è consentita in recinti o box, come di seguito definiti:

Recinto: spazio confinato all’aperto anche con fondo non impermeabilizzato.

Box: spazio confinato con fondo impermeabilizzato, con pendenza e canalizzazione adeguata allo smaltimento dei reflui.

Deve esserci disponibilità di ricambio d’aria, di spazi al sole ed ombreggiati. Deve essere presente una cuccia lavabile sollevata da terra di dimensione adeguata per ognuno degli animali presenti. La recinzione deve essere adeguata ad impedire la fuga ed ogni rischio per la sicurezza dell’animale e della collettività. Per i cani custoditi in box e recinti deve essere garantita la possibilità giornaliera di movimento. I box e i recinti devono rispettare le dimensioni minime indicate nella seguente tabella”.

.DIMENSIONE MINIMA DI RIFERIMENTO
Superficie minima mq per ciascun cane (massimo 3 cani)8 mq
Superficie minima mq per ciascun cane (oltre 3 cani fino a 5 cani)4mq

La Struttura del nostro allevamento

Per i nostri cani abbiamo optato per i recinti. Avendo disponibilità di spazio e ritenendo che la logistica e la sistemazione possa influire sulla qualità della vita ed evitare stress dovuti alla permanenza in box.

Anche se poco utilizzati, tali spazi sono indispensabili per la gestione dei nostri Lagotto Romagnolo. I nostri cani vivono principalmente con noi tutta la giornata.

Come in un villaggio turistico abbiamo realizzato delle bellissime villette a schiera. Casine sempre in ordine, con sgambatoio,  siepe e alberi per dare zone d’ombra.

All’interno di ogni recinto abbiamo creato dei chiusi più piccoli utilizzati all’occorrenza o nel momento dei pasti.

Ogni Lagotto Romagnolo deve poter mangiare serenamente, con i suoi tempi. Vogliamo evitare meccanismi per cui chi ha finito di mangiare nella propria ciotola si avvicina alla ciotola di un’altro.

Finito il pasto, tutti tornano a vivere gli spazi messi a loro disposizione. All’interno delle casine troviamo due spazi separati con relativa cuccia. Anche la notte i nostri cani devono poter scegliere se dormire gli uni vicini agli altri. Oppure ognuno nella relativa cuccia.

Gestione della Gravidanza

In una delle casine abbiamo realizzato delle casse parto permanenti. Servono a gestire la cucciolata quando ha raggiunto il momento di poter vivere all’aperto.

Le mamme in stato di gravidanza vivono il loro ultimo mese di gestazione rigorosamente in casa con noi.

Ci stringiamo un po, ma è importante che la futura Mamma prenda confidenza con l’ambiente dove dovrà dare alla luce i nostri cuccioli. In casa potrà seguire la sua cucciolata fino a quando i cuccioli non sono pronti alla loro prima uscita.

Siamo molto fieri della sistemazione realizzata. Ci fanno assai piacere gli apprezzamenti rivolti al nostro allevamento e come teniamo i nostri Lagotto Romagnolo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.